Sitemap

PRODOTTI  TRENTINI

 La  lucanica trentina, luganega en dialetto ; insaccato  a base di carne magra di suino e di lardo,macinata a grana media con aggiunta di sale ,pepe macinato e aglio. insaccate in un budello  naturale in file lunghe, anche 4 metri  e  le

gate ad intervalli regolari in salamini lunghi  10 ,15 cm con un diametro

che va dai 3 ai 10 cm. La lucanica fresca è l’ingrediente classico di molti piatti tipici, in particolare i canederli, il tonco de pontesel (simile allo spezzatino, ma con un’aggiunta di lucanica e legato con farina di frumento tostata). La pasta di lucanica può essere cotta alla piastra e servita con polenta o come farcitura di panini durante le sagre e le feste campestri.

La pasta di lucanica  è carne di suino e bovino tritata e speziata, da consumarsi fresca o cotta alla griglia.Con tritacarne con fori di uscita di media grossezza, vengono macinati carne magra, pancetta e lardo di suino e carne di bovino, in percentuale variabile. Si procede poi alla salatura, all’aggiunta di pepe, aromi naturali, conservativo E252 e antiossidante E300 (le diverse spezie peraltro variano da luogo a luogo secondo le abitudini) ed all’impastatura con apposita impastatrice.L’impasto viene posto in cella frigorifera per la conservazione, ad una temperatura che non deve superare i 4 °C.Tipica pasta di carne di suino e bovino utilizzata in particolare nelle varie sagre paesane da diversi decenni e reperibile nelle macellerie della nostra provincia, in tutto il territorio provinciale, anche per uso domestico.

La  lucanica stagionata  si  consuma cosi: messa nei panini, accompagnata  da fortaie e verdure, con la polenta ed  è buona anche da sola!

LE  PULIZIE  CHE  STRESS

Sone sempre  state un dilemma, sia  per chi lavora in  casa  sia per  chi lavora fuori! Molto dipende anche dalla grandezza  dell'appartamento, se è piccolo è piu facile averlo  sempre in ordine, piu grande è piu lavoro c'è! Allora  io ho adottato questo sistema, avendo  una casa abbastanza grande,tenere un diaro  delle  pulizie, im modo che tutte  le stanze vengano  passate! Qui  metto  il mio prospetto e poi ogni  mese controllo  mettendo una spunta se quel lavoretto  è stato eseguito!

 

PROGRAMMA

1°settimana
   pulizie settimanali
LUNEDI'
armadietti inferiori  zona cottura
MARTEDI'
piastrelle bagno grande
MERCOLEDI'
libreria soggiorno
GIOVEDI'
spolvero camere da letto
VENERDI'
lavaggio scale

 

SABATO
armadietti inferiori zona stoviglie
2°settimana

LUNEDI'
 armadietti  superiori  e cappe z.cott.
MARTEDI'
sanitari bagno grande
MERCOLEDI'
spolvero soggiorno
GIOVEDI'
vetri e specchi camere da letto
VENERDI'
lavare  pavimento bagni

SABATO
stiro  e guardaroba
3°settimana

LUNEDI'
pulizia interna zona stoviglie superiore
MARTEDI'
piastrelle bagno piccolo
MERCOLEDI'
spolvero e pulizia vetri soggiorno
GIOVEDI'
spazzolare pareti camere
VENERDI'
lavare pavimento cucina
lavare pavimento soggiorno
VENERDI'
 porta bagno  e bagnetto
SABATO
riordino guardaroba
4°settimana

LUNEDI'
pulizia interna zona stoviglie inferiore
MARTEDI'
pulizia armadietti bagni
MERCOLEDI'

spazzolare pareti soggiorno
GIOVEDI
stiro e  riordino guardaroba
5°settimana

LUNEDI'
piastrelle cucina
MARTEDI'
lavare pavimento ingresso e tinello
MERCOLEDI'
porta  soggiorno